TERMINI E CONDIZIONI PER L’ UTILIZZO  DEL SITO INTERNET PRENOTAORA.NET

INFORMATIVA LEGALE

Il presente documento contiene i termini e le condizioni (le “Condizioni del Sito”) e, quindi le regole, sulla base delle quali la società KRAKEN S.r.l. (di seguito “noi” o “KRAKEN”) fornisce accesso al sito web https://www.prenotaora.net e ai sottodomini di sua proprietà ma gestiti dagli Abbonati/Fornitori nonché a qualsiasi applicazione mobile PRENOTAORA.NET che consenta agli utenti di visualizzare i servizi e/o prodotti offerti dagli Abbonati ed ordinare tali prodotti e/o servizi (congiuntamente “Sito”).

Queste pagine, il loro contenuto, la loro struttura e il servizio di prenotazione online fornito da KRAKEN sulla e attraverso la piattaforma PRENOTAORA.NET sono di proprietà ovvero in licenza gestiti e offerti da KRAKEN S.r.l. e vengono forniti all’Utente Finale per esclusivo uso personale con scopi non commerciali (B2C). Questo documento quindi regolata termini e condizioni  tra KRAKEN S.r.l. e l’Utente Finale.

I rapporti che KRAKEN ha con il proprio Abbonato (Esercenti attività di impresa, professionali e quant’altro possibile in termini economici) sono governati da termini e condizioni differenti, che governano il rapporto commerciale (B2B) che KRAKEN ha con ciascuno degli Abbonati.

Ogni Abbonato/Fornitore di Prodotti o Servizi agisce in modo professionale nei confronti del Utente Finale secondo termini e condizioni proprie, motivo per il quale KRAKEN non potrà essere responsabile del comportamento che tiene l’Abbonato nei confronti dell’Utente Finale.

Si Ribadisce che gli Abbonati/Fornitori di prodotti e/o servizi saranno i gestori della Pagina Dedicata al servizio di prenotazione e stabiliranno termini e condizioni proprie rispetto alla eventuale conclusione della vendita dei prodotti o della fornitura di servizi con gli Utenti Finali.

Si prega di leggere attentamente le presenti Condizioni del Sito prima di accedere al sito ed eventualmente prenotare eventuali prodotti e/o servizi dal Sito. L’inoltro di prenotazioni tramite il Sito (ora o in futuro) comporta l’accettazione da parte degli utenti delle presenti Condizioni del Sito che disciplinano l’utilizzo del Sito stesso.

KRAKEN si riserva il diritto di modificare nel tempo le presenti Condizioni del Sito mediante modifica delle previsioni riportate su questa pagina in maniera unilaterale. Nel caso in cui l’utente non accetti le nuove Condizioni del Sito, è tenuto a non potrà utilizzare i servizi offerti dal Sito e  non potrà ordinare prodotti e/o servizi tramite il Sito.

L’uso di dati personali trasmessi tramite il Sito è disciplinato dalla Informativa PRENOTAORA.NET  in materia di Privacy cui si rimanda.

Per chiarezza, si specifica che qualsiasi riferimento al “Sito” contenuto nelle presenti Condizioni del Sito comprende tutte le versioni attuali o future del sito web https://www.prenotaora.net nonché qualsiasi applicazione mobile PRENOTAORA.NET tramite la quale si abbia accesso al, e si utilizzi il, Sito di PRENOTAORA e ciò indipendentemente dal fatto che, sia nell’uno che nell’altro caso, l’accesso avvenga tramite una piattaforma o un dispositivo attualmente esistenti oppure tramite una piattaforma o un dispositivo futuri (ivi inclusi, a titolo esemplificativo e non esaustivo, qualsiasi sito mobile, applicazione mobile, sito affiliato o correlato o sottodominio, per l’accesso al, e l’utilizzo del, Sito eventualmente sviluppato nel corso del tempo).

CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO E DI VENDITA

Art. 1 – NORME INTRODUTTIVE E RUOLO DI KRAKEN S.r.l.

1.1. KRAKEN S.r.l., titolare dei diritti sul portale PRENOTAORA.NET, è una società di diritto italiano, con sede a Vasto (CH), in Via Corso Mazzini,n. 338/E, C.F.e P.IVA n. 02651610699.

1.2. PRENOTAORA.NET è un portale internet che fornisce servizi digitali in abbonamento alle aziende e gratuitamente agli Utenti Finali.

KRAKEN, attraverso il Portale PRENOTAORA.NET offre alle aziende che intendono pubblicizzare la loro attività un servizio di  “Vetrina”,  e per l’Utente Finale che intende fruire dei prodotti o servizi offerti dalle predette aziende offre un comodo canale di prenotazione dei prodotti e servizi proposti dalle aziende abbonate denominato “SISTEMA ORDINI”.

1.3 Per l’Abbonato, intendendosi per esso chiunque si iscriva quale impresa al portale, KRAKEN offre il servizio denominato “Servizio Vetrina” che è destinato a tutte le aziende che operano indistintamente in ogni settore merceologico o di servizi, offrendo prodotti e servizi sia ai Consumatori che ai Professionisti. Le imprese interessate possono affiliarsi gratuitamente alla piattaforma PRENOTAORA, che fornisce così la possibilità di aprire una vetrina on-line ove l’azienda potrà procurarsi visibilità. KRAKEN, inoltre, fornisce ai propri Abbonati il Servizio di Prenotazione denominato“SISTEMA ORDINI”. Tale servizio consiste nel mettere a disposizione dell’affiliato che ne faccia richiesta  una propria pagina internet dedicata (sottodominio del portale prenota ora) sulla quale poter offrire agli Utenti Finali del portale la possibilità di prenotare i prodotti o servizi oggetto della propria attività imprenditoriale. Il “SISTEMA ORDINI” è soggetto al pagamento di un canone.

1.4 Per l’Utente Finale, intendendosi per esso colui che per scopi propri di consumo o professione usufruisca della piattaforma PRENOTAORA.NET per conoscere Imprese e prenotare i prodotti e/o servizi da esse proposti, KRAKEN offre la possibilità di visitare le Vetrine dei propri Abbonati, ed eventualmente, ove l’Abbonato abbia sottoscritto il “SISTEMA ORDINI”,  di prenotare i servizi e/o i prodotti da questi offerti in vendita.

1.5 Il contratto per la fornitura e l’acquisto di Prodotti è concluso tra l’Utente Finale e l’Abbonato, secondo i termini e le condizioni proprie stabilite dall’Abbonato stesso, al quale l’utente inoltra la Prenotazione. Pertanto KRAKEN NON concluderà né promuoverà la vendita dei Prodotti per conto degli Abbonati e quindi non ha alcun obbligo né responsabilità nei confronti dell’Utente Finale rispetto alla conclusione dei contratti tra l’Utente Finale e l’Abbonato.

Art. 2 – ACCESSO AL SITO E CONDIZIONI DEL SITO

2.1. E’ possibile avere accesso ad alcune aree del Sito anche senza effettuare un Ordine o senza procedere alla registrazione dei propri dati. La maggior parte delle aree del Sito è accessibile a chiunque.

2.2. La navigazione in qualunque area del Sito comporta l’accettazione delle Condizioni del Sito. Gli Utenti Finali del Sito che non accettano le Condizioni del Sito sono tenuti a non utilizzare i servizi offerti dal Sito e a non ordinare prodotti tramite il Sito stesso.

2.3. KRAKEN, come anticipato, ha facoltà di modificare le presente Condizioni del Sito in qualsiasi momento. L’utente è pertanto tenuto a controllare periodicamente le Condizioni del Sito in vigore al momento dell’effettuazione dell’Ordine dei prodotti e/o servizi degli Abbonati poiché la versione pubblicata sul Sito a tale data troverà applicazione per gli utenti finali del Sito. Gli utenti finali del Sito sono tenuti al rispetto delle regole in vigore al momento in cui effettuano una prenotazione tramite PrenotaOra.net.

2.4. Spetta ai singoli Abbonati predisporre, all’interno della propria pagina dedicata offerta in Uso da KRAKEN per il SERVIZIO ORDINI, termini e condizioni di utilizzo della propria singola pagina. Inoltre, i visitatori e utenti del Sito sono tenuti a garantire che tutti coloro che hanno accesso al Sito tramite il loro account e la loro connessione ad Internet siano a conoscenza delle presenti Condizioni del Sito e le rispettino.

Art. 3 – UTILIZZO DEL SERVIZIO ORDINI  DA PARTE DELL’UTENTE FINALE.

3.1. Effettuando una Prenotazione di prodotti o servizi tramite il Sito, l’Utente Finale garantisce:

3.1.1. di aver la capacità di agire e concludere contratti giuridicamente vincolanti con i gli Abbonati;

3.1.2. di avere compiuto 18 anni.

3.2. L’Utente Finale conferma e si impegna ove necessario, a contattare direttamente l’Abbonato prima di effettuare la prenotazione per ottenere informazioni circa la qualità e composizione dei prodotti e servizi. In particolare, con riferimento ai prodotti alimentari, bevande alcooliche, prodotti per fumatori e quant’altro soggetto a limitazione di acquisto in base all’età dell’acquirente, l’Utente Finale si impegna al rispetto delle normative di settore, dispensando da ogni responsabilità KRAKEN.

3.3 Per i prodotti della ristorazione l’Utente Finale che abbia una specifica allergia o intolleranza alimentare, si obbliga  a contattare direttamente l’Abbonato per verificare che il cibo sia indicato alle tue esigenze, prima di effettuare la prenotazione.

3.4 in ogni caso le singole condizioni di contratto di vendita tra l’Abbonato e l’Utente Finale saranno stabilite dagli Abbonati in relazione a ciascun servizio o prodotto fornito. L’Abbonato può limitare la prenotabilità di beni e/o servizi laddove la legge richieda per l’erogazione o vendita degli stessi determinate qualità dell’acquirente. In tal caso l’Utente Finale dovrà provare di poter procedere alla prenotazione e/o all’acquisto dei prodotti e/o servizi.

Art. 4 – MODALITÀ INVIO ED ELABORAZIONE DELLA PRENOTAZIONE.

4.1. Dopo aver selezionato i prodotti che intende ordinare dal menu predisposto dal Singolo Abbonato ed aver fornito le informazioni richieste da quest’ultimo, l’utente ha facoltà di effettuare la Prenotazione  cliccando sull’apposito comando. Si ricorda che è importante controllare tutte le informazioni immesse e correggere eventuali errori prima di cliccare sul comando o di selezionarlo poiché, dopo averlo fatto, l’utente concluderà un contratto di vendita con l’Abbonato e non sarà più possibile correggere eventuali errori o recedere dall’Ordine (fatto salvo quanto previsto nelle singole condizioni e termini di contratto stabiliti dai singoli Abbonati nelle pagine dedicate).

4.2. Ai sensi dell’art. 59 del Codice del Consumo, il diritto di recesso è escluso quando trattasi di prodotti lavorati su ordinazione e soggetti a rapido deterioramento. Per la generalità dei prodotti e servizi offerti dagli Abbonati diversi da quelli indicati nel periodo precedente rimangono valide le disposizioni del Codice del Consumo, come debitamente richiamate nei termini e condizioni del servizio predisposte dal singolo Abbonato all’interno della propria pagina dedicata. Una volta che l’Ordine è stato inoltrato l’utente conclude un contratto di vendita di prodotti e/o servizi con l’Abbonato e, pertanto, non può modificare o recedere dall’Ordine e non ha diritto ad alcun rimborso (salvo per quanto eventualmente disposto dalle singole condizioni stabilite dall’Abbonato o da quanto stabilito dal Codice del Consumo). Tuttavia, ove desideri comunque tentare di modificare o recedere dall’Ordine, l’utente può rivolgersi all’Abbonato con cui ha concluso il contratto, con le modalità previste nelle singole pagine dedicate al fine di comunicargli la propria richiesta.

4.3. Ove l’Abbonato preveda nella propria pagina dedicata la modalità di pagamento elettronico, in caso di mancata autorizzazione relativa ad un qualsiasi pagamento, la Prenotazione potrebbe essere scartata. Ogni pagamento sarà soggetto a termini e condizioni proprie stabilite dall’Abbonato ovvero dall’Azienda che cura il pagamento (paypal, ______, ecc..). KRAKEN non potrà quindi essere ritenuta responsabile né dell’inadempimento dell’Abbonato o dei disservizi legati ai pagamenti elettronici.

4.4. Alla ricezione della Prenotazione KRAKEN trasmette lo stessa all’Abbonato interessato e notifica all’utente, tramite e-mail, che la Prenotazione è stata ricevuta ed è in corso di elaborazione. Si specifica che qualsiasi pagina di conferma che l’utente possa visualizzare sul Sito e qualsiasi conferma di Prenotazione che l’utente stesso riceva tramite e-mail confermano ulteriormente la avvenuta conclusione del contratto di vendita di prodotti e/o servizi con un Abbonato, ma ciò non implica necessariamente che i prodotti/servizi ordinati saranno consegnati dall’Abbonato. KRAKEN incoraggia fermamente tutti gli Abbonati a eseguire tutte le Prenotazioni, a comunicare tempestivamente eventuali rifiuti di esecuzione delle Prenotazioni sia a KRAKEN che all’Utente Finale (generalmente tramite e-mail) specificando la motivazione del rifiuto. In ogni caso, KRAKEN non può escludere che gli Abbonati rifiutino di eseguire le Prenotazioni in qualsiasi momento per il fatto di essere eccessivamente impegnati, a causa delle condizioni atmosferiche o per qualsiasi altra ragione. In tali casi, qualsiasi pagamento già effettuato in relazione all’Ordine sarà restituito all’utente da parte dell’Abbonato secondo le modalità stabilite nelle relative condizioni di contratto dell’Abbonato. Kraken non potrà essere ritenuta responsabile dell’inadempimento dell’Abbonato rispetto al contratto eventualmente concluso con l’Utente Finale.

4.5. Consegna del prodotto o servizio prenotato: I tempi stimati per le consegne e i ritiri sono forniti dagli Abbonati. Ogni singolo abbonato stabilisce nelle proprie condizioni e termini di contratto i tempi per la consegna dei prodotti e/o per l’erogazione dei servizi offerti tramite la propria pagina dedicata all’interno del portale PrenotaOra. KRAKEN non conclude la vendita, non provvede alla consegna e per tanto non è responsabile per l’inadempienza dell’Abbonato.

Art. 5 –  PREZZO E PAGAMENTO

5.1. I prezzi dei prodotti e servizi sono stabiliti dall’Abbonato e indicati sulla propria pagina dedicata all’interno del portale. I prezzi sono comprensivi di IVA (se ed in quanto dovuta) ma potrebbero non comprendere i costi di consegna, che in ogni caso verranno eventualmente indicati dall’Abbonato. Tali costi vengono aggiunti all’importo totale dovuto, se applicabili.

5.2. Il pagamento dei prodotti o servizi Prenotati può essere effettuato secondo le modalità stabilite dal singolo Abbonato mediante pagamento alla consegna, contrassegno, pagamento elettronico e quant’altro possibile. L’Utente Finale non corrisponde in favore di KRAKEN alcuna somma a nessun titolo essendo il servizio offerto in favore dell’Utente Finale completamente gratuito.

5.4. Se l’utente paga con carta di credito o di debito, può essergli chiesto di mostrare la carta all’Abbonato al momento della consegna o del ritiro come prova dell’identità consentendo al tempo stesso di controllare che la carta corrisponda ai dati della ricevuta relativa alla Prenotazione. Di tanto in tanto possono verificarsi ritardi nell’elaborazione dei pagamenti e delle transazioni mediante carta; questo può avere come risultato che taluni pagamenti possono impiegare sino a sessanta (60) giorni per essere addebitati sul conto corrente o sulla carta di credito o debito dell’utente. In ogni caso le condizioni di pagamento sono stabilite dai singoli Abbonati nei termini e condizioni pubblicate sulla pagina dedicata. In ogni caso KRAKEN non è responsabile delle procedure di pagamento in generale quindi valgono nei confronti degli Utenti Finale le condizioni e le responsabilità di chi offre il servizio di pagamento.

5.5 Nel caso di pagamento tramite carta di credito o debito o altro strumento di pagamento elettronico, KRAKEN non riceverà alcun importo, quindi il pagamento eseguito dall’Utente Finale in suo favore non lo libera dall’obbligo di corrispondere il dovuto all’Abbonato fornitore di prodotti e/o servizi.

Art. 6 – SERVIZIO CLIENTI E RECENZIONI DEGLI UTENTI.

6.1. KRAKEN ad oggi non possiede un servizio clienti destinato a facilitare l’utilizzo della piattaforma all’Utente Finale. Atteso quanto sopra, KRAKEN, nei contratti sottoscritti con gli Abbonati ha previsto che questi provvedano ad inserire all’interno della propria pagina dedicata una apposita sezione ove l’Utente Finale potrà contattare l’Abbonato per risolvere le problematiche eventualmente sorte in esecuzione di una Prenotazione. Il medesimo servizio è prestato dall’Abbonato all’Utente Finale che intenda chiedere spiegazioni, informazioni o quant’altro necessario a procedere alla Prenotazione.

6.2 Ove KRAKEN offra all’Utente Finale la possibilità di lasciare recensioni sia sulle Pagine Dedicate agli Abbonati sia sul portale nazionale, non assume alcuna responsabilità sul contenuto delle stesse. KRAKEN diffida gli Utenti Finali dal rilasciare recensioni denigratorie, menzognere nonché fuori dai canoni di contingenza e continenza. Pertanto gli Utenti Finali saranno ritenuti responsabili qualora dalle proprie recensioni dovesse derivare danno a KRAKEN ovvero ai suoi Abbonbati.

Art. 7 – LICENZA D’USO

7.1. E’ consentito all’utente utilizzare il Sito nonché stampare e scaricare dal Sito estratti del Sito stesso per uso personale non avente finalità commerciali alle seguenti condizioni:

7.1.1. l’utente non deve utilizzare il Sito in modo improprio, ivi incluso mediante tecniche di pirateria informatica (hacking) o di estrazione informatizzata di dati (scraping).

7.1.2. Salvo che sia diversamente previsto, il diritto d’autore e gli altri diritti di proprietà intellettuale relativi al Sito, alle Pagine dedicate agli Abbonati ed al materiale in esso pubblicato (ivi incluso, a titolo esemplificativo e non esaustivo, fotografie ed immagini grafiche) sono di proprietà di KRAKEN ovvero dell’Abbonato ovvero dai soggetti da cui eventualmente ha ottenuto la relativa licenza. Le opere suddette sono protette in base alla Legge italiana e ai trattati in materia di diritto d’autore. Tutti i diritti sono riservati. Ai fini del presente Sito, è vietato qualsiasi eventuale uso di estratti del presente Sito con modalità diverse da quanto previsto dal presente articolo 7.1.

7.1.3. Non è consentito modificare le copie digitali o cartacee di eventuale materiale stampato in conformità a quanto previsto nell’articolo 7.1 né utilizzare alcun disegno, fotografia o altra immagine grafica, sequenza video o audio separatamente dal testo che l’accompagna.

7.1.4. E’ necessario accertarsi che a KRAKEN ovvero all’Abbonato venga sempre riconosciuto la qualità di autore del materiale presente sul Sito.

7.1.5. Non è consentito l’utilizzo di materiale presente sul Sito o del Sito stesso per finalità commerciali senza aver ottenuto da KRAKEN una licenza in tal senso.

7.1.6. Salvo per quanto previsto all’articolo 7.1, il presente Sito non può essere utilizzato e nessuna sua parte può essere riprodotta o archiviata in alcun altro sito web né può essere inserito in alcun sistema o servizio, pubblico o privato, per il recupero elettronico delle informazioni senza la preventiva autorizzazione scritta di kraken.

7.1.7. I diritti non esplicitamente concessi nel presente Sito sono riservati.

Art. 8 – ACCESSO AL SITO

8.1. Sebbene KRAKEN si adoperi per far sì che l’accesso al Sito possa di norma avvenire ventiquattro ore su ventiquattro (24h/24), non assume alcun obbligo a riguardo e non è responsabile nei confronti dell’utente nel caso in cui il Sito, in qualsiasi momento o per periodi di qualsiasi durata, non sia disponibile.

8.2. L’accesso al presente Sito può essere temporaneamente sospeso in qualsiasi momento, anche senza preavviso, in caso di manutenzione del Sito e/o per motivi che sono fuori dal controllo di KRAKEN.

8.3. Purtroppo, la trasmissione di informazioni via internet non è del tutto sicura. Sebbene KRAKEN adotti le misure prescritte per legge per la tutela delle informazioni immesse, essa non è in grado di garantire la sicurezza dei dati trasmessi al Sito; la trasmissione viene pertanto effettuata a rischio dell’utente.

Art. 9 – MATERIALE DEGLI UTENTI E RECENSIONI

9.1. Tutto il materiale, informazioni, dati di identificazione personale che l’Utente Finale sia tenuto a trasmette all’Abbonato per concludere la Prenotazione dei prodotti e Servizi è disciplinato dalla Informativa PrenotaOra in materia di Privacy,. Con la pubblicazione, l’upload o la trasmissione di Materiale degli Utenti l’utente dichiara e garantisce di avere la titolarità o altrimenti il controllo di tutti i diritti relativi al suddetto Materiale

Art. 10 – ESONERO DA RESPONSABILITÀ

10.1. Sebbene KRAKEN si sforzi di garantire che l’informazione fornita dall’Abbonato, sia sul portale Vetrina che nella propria Pagina Dedicata sia corretta, essa non promette che tale informazione sia accurata o completa e quindi non assume alcuna responsabilità circa le divergenze tra quanto pubblicato dall’Abbonato e quanto dallo stesso fornito all’Utente Finale

10.2. Il contratto per la fornitura e l’acquisto di Prodotti intercorre tra l’utente e l’Abbonato cui l’utente inoltra la Prenotazione a mezzo di KRAKEN. KRAKEN non ha alcun controllo sulle azioni o omissioni di alcuno degli Abbonati. Senza che ciò costituisca un limite alla validità generale di quanto sopra, e fatto salvo il caso di dolo e colpa grave di KRAKEN, con l’utilizzo del Sito l’Utente Finale accetta quanto segue:

10.2.1. KRAKEN non assume alcun impegno di garantire che la qualità, conformità e liceità dei Prodotti e/o servizi prenotati da ciascun Abbonato né garantisce che tali prodotti o servizi siano soddisfacenti o che i Prodotti siano idonei per i fini dell’utente ed espressamente esclude ogni garanzia di questo tipo.

10.2.2. I tempi stimati di consegna e ritiro sono forniti dagli Abbonati e sono esclusivamente indicativi. Non sussiste alcuna garanzia da parte di KRAKEN riguardo al fatto che i beni e servizi oggetto di Prenotazioni verranno consegnati o messi a disposizione per essere ritirati entro i tempi stimati dall’Abbonato.

10.2.3. KRAKEN incoraggia fermamente tutti gli Abbonati a eseguire tutte le Prenotazioni e a comunicare tempestivamente eventuali rifiuti, e notifica all’utente finale (generalmente tramite e-mail) non appena sia ragionevolmente possibile tale impedimento. In ogni caso, KRAKEN non garantisce che gli Abbonati eseguano tutte le Prenotazioni e non può escludere che rifiutino le stesse in qualsiasi momento per il fatto di essere eccessivamente impegnati.

10.2.4. Le precedenti clausole di esonero da responsabilità lasciano impregiudicati i diritti degli utenti previsti dalla legge e/o dal contratto di vendita con i singoli Abbonati nonché la normativa del Codice del Consumo a tutela dei consumatori.

10.2.5. KRAKEN fornisce all’utente accesso al Sito e ne consente l’utilizzo sul presupposto che, nella misura massima consentita dalla legge, resti esclusa ogni e qualsiasi garanzia, dichiarazione, condizione, impegno ed ogni altra clausola in relazione al Sito e all’utilizzo dello stesso da parte dell’utente (ivi inclusa qualsiasi dichiarazione, garanzia, condizione, impegno ed altra previsione che possa altrimenti applicarsi al Sito o all’utilizzo dello stesso da parte dell’utente, o che sia implicitamente resa applicabile o inclusa nelle presenti Condizioni del Sito ai sensi della legge applicabile o altrimenti).

Art. 11 – RESPONSABILITÀ DI KRAKEN.

11.1. Nulla nel presente Sito esclude o limita la responsabilità di KRAKEN in caso di dolo o colpa grave, né alcuna ulteriore responsabilità che non possa essere esclusa o limitata ai sensi della normativa vigente. Nulla nelle presenti Condizioni del Sito influisce sui diritti inderogabili che la legge concede agli utenti del Sito quali, a titolo esemplificativo e non esaustivo, i diritti garantiti ai consumatori ai sensi del Codice del Consumo.

11.2. Esclusione di responsabilità: Fatto salvo quanto previsto al precedente articolo 11.1, KRAKEN non risponde nei confronti degli utenti finali in nessun caso, né a titolo contrattuale né extracontrattuale (ivi incluso per negligenza), né per violazione di obblighi imposti dalla legge né ad alcun altro titolo, anche se si tratti di circostanza prevedibile, derivante da, o in connessione con il Sito (ivi incluso l’uso, l’impossibilità di utilizzare o gli effetti dell’uso del Sito) in relazione a:

11.2.1. eventuale perdita di profitti, vendite, affari o reddito;

11.2.2. perdita o distruzione di dati, informazioni o software;

11.2.3. perdita di opportunità commerciali;

11.2.4. perdita di risparmi previsti;

11.2.5. perdita di avviamento;

11.2.6. qualsiasi perdita indiretta o conseguente.

11.3. Ferme restando le previsioni di cui all’articolo 10, all’articolo 11.1 e all’articolo 11.2 e fatta sempre salva la normativa applicabile a tutela dei consumatori, la responsabilità totale di KRAKEN nei confronti degli utenti in relazione a qualsiasi altra perdita derivante da, o in connessione con il Sito o l’utilizzo dello stesso da parte dell’utente, sia essa a titolo contrattuale, extracontrattuale, per violazione i obblighi previsti dalla legge o a qualsiasi altro titolo, non può superare la somma inferiore tra il doppio del valore della Prenotazione e un importo pari a Euro 100.

12.4. L’utente Finale risponde integralmente e in via esclusiva per qualsiasi costo supplementare o correlato in cui possa incorrere durante l’uso del Sito o in conseguenza di esso, ivi incluso, a titolo esemplificativo e non esaustivo, i costi relativi all’assistenza, riparazione o adattamento di eventuali dispositivi, software o dati di proprietà dell’utente o di cui l’utente abbia la proprietà o il possesso per leasing o licenza o che siano ad altro titolo utilizzati dall’utente.

Art. 12 – RISOLUZIONE

12.1. Cause di risoluzione: ai sensi dell’art. 1456 del Codice Civile, KRAKEN ha facoltà di risolvere il rapporto contrattuale con l’utente finale e sospendere il diritto dell’utente di avvalersi del Sito, immediatamente, mediante comunicazione scritta (ivi compreso la comunicazione via e-mail), nel caso in cui KRAKEN ritenga, a suo esclusivo giudizio:

12.1.1. che l’utente abbia utilizzato il Sito in violazione delle presenti condizioni d’uso;

12.1.2. che l’utente abbia omesso di effettuare il pagamento di un Ordine i cui prodotti siano stati consegnati dall’Abbonato o abbia violato qualsiasi altra previsione essenziale delle presente Condizioni del Sito;

12.1.3. che l’Utente abbia, anche solo tentato, di porre in essere attività illecita in danno di KRAKEN ovvero degli Abbonati od inserisca recensioni ritenute offensive e diffamanti a giudizio di KRAKEN.

12.2. Obblighi dell’utente in caso di risoluzione: All’atto della risoluzione o sospensione l’utente è tenuto a distruggere immediatamente qualsiasi estratto del Sito che sia stato eventualmente scaricato o stampato.

Art. 13 – COMUNICAZIONI.

13.1. La normativa vigente può richiedere che alcune informazioni ed avvisi, tra quelli che KRAKEN fornisce all’utente, debbano essere comunicati per iscritto. Con l’utilizzo del Sito o l’effettuazione di Prenotazione di Servizi o Prodotti tramite il portale, l’utente finale accetta che la comunicazione con KRAKEN e con l’Abbonato Fornitore avvenga esclusivamente per via elettronica. In particolare, l’utente accetta di poter essere contattato tramite e-mail o che gli vengono fornite informazioni tramite pubblicazione di post di avviso sul Sito. Per le finalità contrattuali, l’utente accetta tali modalità elettroniche di comunicazione. La presente clausola non inficia i diritti che la legge prevede in favore degli utenti del Sito.

Art. 14 – EVENTI NON CONTROLLABILI.

14.1. KRAKEN non risponde di, e non è tenuta a risarcire, alcun eventuale inadempimento o adempimento tardivo di proprie obbligazioni contrattuali previste dalle presenti Condizioni del Sito che sia provocato da eventi al di fuori della ragionevole possibilità di controllo da parte di KRAKEN (“Eventi di Forza Maggiore”).

14.2. Un Evento di Forza Maggiore include qualsiasi atto, evento, mancato avveramento, omissione o incidente che vada oltre le ragionevoli possibilità di controllo da parte di KRAKEN ed include in particolare (a titolo esemplificativo e non esaustivo) quanto segue:

14.2.1. scioperi, serrate o altre azioni nell’ambito di rapporti tra dipendenti e aziende;

14.2.2. tumulti civili, sommosse, invasioni, attacchi terroristici o minacce di attacco terroristico, guerre (anche in assenza di apposita dichiarazione) o minacce di guerra nonché preparativi per la guerra;

14.2.3. incendi, esplosioni, tempeste, inondazioni, terremoti, cedimenti del terreno (inclusa la subsidenza), epidemie o altri disastri naturali;

14.2.4. impossibilità di servirsi della rete ferroviaria, navale, aerea, del trasporto su gomma o di altri mezzi di trasporto pubblico o privato;

14.2.5. impossibilità di servirsi delle reti di comunicazione pubblica o privata; e

14.2.6. leggi, decreti, normativa, regolamentazione o disciplina restrittiva di un qualsiasi governo.

14.3. L’esecuzione da parte di KRAKEN delle proprie obbligazioni contrattuali previste dalle presenti Condizioni del Sito si considera sospesa per tutta la durata dell’Evento di Forza Maggiore e KRAKEN usufruisce di una proroga della durata prevista per l’adempimento pari alla durata del suddetto periodo. KRAKEN si adopera con ogni sforzo ragionevole per giungere al termine dell’Evento di Forza Maggiore o trovare una soluzione per cui le obbligazioni contrattuali proprie possano essere adempiute nonostante l’Evento di Forza Maggiore.

Art. 15 – CLAUSOLE VARIE ED ULTERIORI

15.1. KRAKEN si obbliga a proteggere la riservatezza e sicurezza degli utenti finali. Tutti i dati personali degli utenti raccolti da KRAKEN vengono elaborati in conformità alla Informativa di KRAKEN in materia di Privacy. L’utente del Sito è tenuto ad esaminare la Informativa in materia di Privacy, la quale costituisce, in forza del presente richiamo, parte integrante delle Condizioni del Sito ed è disponibile al seguente link https://prenotaora.net/privacy-policy/.

15.2. Qualora uno o più termini o condizioni delle presenti Condizioni del Sito vengano dichiarati invalidi, nulli o inefficaci, in tutto o per una parte qualsiasi, l’invalidità, la nullità o l’inefficacia riguarderà solo tali termini, condizioni o previsioni e restanti termini resteranno validi ed efficaci nella misura massima consentita dalla legge.

15.3. Le presenti Condizioni del Sito ed ogni altro documento in esse esplicitamente richiamato costituisce l’intero accordo tra KRAKEN e l’Utente finale e sostituisce tutte le precedenti discussioni, la corrispondenza, le trattative, qualsiasi accordo precedente, intesa o contratto tra le parti in relazione all’oggetto del contratto.

15.4. L’eventuale mancata o tardiva attuazione (in tutto o in parte) di una qualsiasi previsione delle presenti Condizioni del Sito non può essere interpretata come rinuncia dell’una o dell’altra parte a far valere i propri diritti o rimedi.

15.5. L’utente del Sito non può cedere alcun diritto o obbligo previsto dalle presenti Condizioni del Sito senza il preventivo consenso scritto di KRAKEN. KRAKEN può cedere qualsiasi diritto o obbligo previsto dalle presenti Condizioni del Sito ad una società sua affiliata o ad una qualsiasi impresa con cui essa si associ per svolgere l’attività imprenditoriale, che essa acquisisca o cui essa sia venduta, anche in caso di cessione di azienda o di ramo d’azienda e purché a seguito della cessione non risulti diminuita la tutela dei diritti dei consumatori.

15.6. Le rubriche e le definizioni contenute negli articoli del presente Regolamento del Sito sono previste esclusivamente per comodità e non influiscono in alcun modo sulla loro interpretazione.

Art. 16 – LEGGE APPLICABILE E RISOLUZIONE DELLE CONTROVERSIE.

16.1 tutti i reclami e le controversie che dovessero sorgere tra KRAKEN e l’Utente Finale, ad inziativa di quest’ultimo, in relazione a o ai sensi delle presenti Condizioni del Sito saranno regolati e interpretate ai sensi della legge italiana. Per i consumatori residenti in Italia, troverà applicazione la normativa inderogabile a tutela del consumatore prevista dalla legge italiana (Codice del Consumo).

16.2 Alternativamente alla risoluzione giudiziale delle controversie, il consumatore può inoltrare il suo reclamo presso all’indirizzo email [email protected]. In tal caso KRAKEN si impegna a prodigarsi per trovare una risoluzione della controversia.

*** L’utente, ai sensi e per gli effetti degli artt. 1341 e 1342 del Codice Civile, approva espressamente i seguenti articoli: Art. 2 (accesso al sito e condizioni del sito); Art. 3 (utilizzo del servizio ordini  da parte dell’utente finale); Art. 4 (Modalità di invio ed elaborazione della prenotazione); Art. 7 (licenza d’uso); Art. 10 (Esonero da Responsabilità); Art. 11 (Responsabilità KRAKEN); Art.12 (Risoluzione).

  1. Termini e condizioni speciali del servizio di piattaforma commerciale B2B di PrenotaOra

PrenotaOra dispone di una piattaforma per l’invio e la consegna dei prodotti disponibili ad aziende e professionisti. Questa sezione si applicherà alle specifiche dei servizi offerti da PrenotaOra sul sito Internet https://prenotaora.net I Termini generali di utilizzo e subappalto si applicheranno a qualsiasi aspetto non trattato dalla presente sezione.

12.1. Oggetto

L’Utente può accedere al Servizio commerciale di PrenotaOra utilizzando il suo username e la sua password registrati sulla Piattaforma al fine di richiedere il ritiro e la consegna dei prodotti desiderati da uno o più punti di ritiro e a uno o più punti di consegna, e il loro trasporto sarà effettuato direttamente dai Mandatari.

I servizi richiesti dall’Utente sulla Piattaforma commerciale di PrenotaOra non pregiudicheranno l’acquisto dei Prodotti ma solamente i servizi di intermediazione nella consegna dei prodotti desiderati dall’indirizzo di ritiro all’indirizzo di consegna.

12.2 Tipo di servizio

Quando utilizzano la Piattaforma commerciale di PrenotaOra, gli Utenti potranno scegliere tra i seguenti tipi di servizio:

  1. “Ordine unidirezionale”: I prodotti vengono ritirati da un luogo singolo e consegnati a un indirizzo di consegna singolo.
  2. “Ordine di ritorno”: I prodotti vengono ritirati da un luogo singolo, portati a un secondo indirizzo e quindi riportati al loro punto di origine (il primo indirizzo).
  3. “Ordine di ritiro multiplo”: Diversi indirizzi di ritiro e un singolo indirizzo di consegna.
  4. “Ordine di consegna multiplo”: Un solo indirizzo di ritiro e diversi indirizzi di consegna.

Ogni Ordine può avere una casella di testo libero per ogni ordine in modo che gli UTENTI possano includere qualsiasi commento pertinente sui loro Ordini per chiarimenti al Mandatario.

Una volta effettuato l’ordine, il Mandatario si recherà presso il/i punto/i di ritiro, definiti dall’Utente, in modo da ritirare l’Ordine (o gli Ordini) insieme alla loro conferma sull’APP. Per ritirare un Ordine, il Mandatario deve presentare la conferma d’ordine sull’APP. Infine, il Mandatario deve consegnare l’Ordine all’indirizzo (o agli indirizzi) di consegna designato.

Gli Utenti possono cancellare un Ordine gratuitamente fino a quando non viene accettato dal Mandatario. Tuttavia, se un Utente cancella un Ordine che è stato già accettato dal Mandatario, l’Utente dovrà pagare il 100% del prezzo per la cancellazione di un ordine in corso.

Nel caso in cui il Mandatario arrivi all’indirizzo di consegna e il destinatario previsto dell’Ordine non sia presente entro 10 (dieci) minuti di attesa e dopo alcuni tentativi di comunicazione, il Mandatario deve restituire l’Ordine all’indirizzo di ritiro iniziale e PrenotaOra avrà il diritto di addebitare all’Utente le spese aggiuntive sostenute relativamente al nuovo servizio eseguito.

Se un Utente ha problemi a effettuare un Ordine, deve contattare il servizio di supporto di PrenotaOra.

La Piattaforma commerciale di PrenotaOra sarà disponibile nei giorni e agli orari della piattaforma attiva.

Le dimensioni degli imballaggi degli ordini che possono essere eseguiti dai Mandatari possono in alcune circostanze essere soggette a limitazioni. I prodotti devono essere situati nelle città in cui PrenotaOra opera e i loro punti di ritiro e consegna devono essere nella stessa città e nelle aree servite da PrenotaOra.

12.3. Costo dei Servizi

Il Prezzo di ogni Ordine sarà costituito da un costo variabile (più qualsiasi imposta indiretta che può essere applicabile per legge) in base alla distanza percorsa (km) (di seguito il “Costo”).

PrenotaOra si riserva il diritto di modificare il prezzo in base alla distanza percorsa e/o alla tempistica entro la quale l’Ordine viene eseguito.

In conformità con tali termini, gli Utenti avranno il diritto di conoscere il Costo approssimativo che dovranno pagare per il loro Ordine prima di effettuarlo. Il Costo può variare in caso di eventi di forza maggiore al di fuori del controllo di PrenotaOra che generano un aumento del Costo pagabile. PrenotaOra dovrà inoltre pagare il Costo del Mandatario per conto dell’Utente. Il Costo può essere aumentato anche nel caso in cui un Utente fornisca informazioni successive al Mandatario, quali un cambio dell’indirizzo (o degli indirizzi) di ritiro e/o consegna o l’aggiunta di indirizzi all’ordine iniziale.

Il pagamento per il servizio reso può essere effettuato con i metodi seguenti, che l’Utente può scegliere liberamente:

  1. Carta di credito: Gli Utenti possono pagare per ogni Ordine individualmente usando una carta di credito nello stesso modo e secondo gli stessi termini previsti nei Termini generali d’utilizzo e subappalto.
  2. Pagamenti mensili/addebito diretto: PrenotaOra riscuoterà l’intero importo sostenuto dall’Utente in ogni mese di calendario tramite addebito diretto in base alle informazioni fornite dall’Utente.

Se l’addebito diretto viene annullato e il relativo pagamento non può quindi essere ricevuto, l’importo dovuto dal Cliente sarà addebitato alla carta di credito associata a quest’ultimo lo stesso giorno in cui a PrenotaOra viene notificato il mancato addebito diretto. In tal caso, il cliente deve sostenere i costi derivanti dal mancato pagamento diretto (es. spese bancarie).

  1. Acquisto di alcolici

Gli Utenti che effettuano un ordine che include l’acquisto e/o la consegna di bevande alcoliche attraverso la piattaforma devono essere maggiorenni, vale a dire avere 18 anni o più. Quando effettua un ordine che include bevande alcoliche, l’Utente conferma di avere almeno 18 anni. PrenotaOra si riserva il diritto di rifiutare l’ordine per l’acquisto e/o la consegna di bevande alcoliche a qualsiasi persona che non sia in grado di provare di avere 18 anni.

Tale clausola si applicherà esattamente nello stesso modo di qualsiasi altro prodotto e/o servizio similare ordinato da un Utente attraverso la Piattaforma riservato ai maggiorenni ai sensi della legislazione attuale.

Allo stesso modo, nei casi e nelle città in cui la vendita e/o la consegna di bevande alcoliche è limitata durante un particolare periodo di tempo, è responsabilità dell’Utente effettuare gli ordini solo nei periodi consentiti ai sensi della legislazione applicabile. PrenotaOra si riserva il diritto di rifiutare l’ordine per l’acquisto e/o la consegna di bevande alcoliche al di fuori dei tempi consentiti.

 

  1.   Prodotti da farmacie

In conformità con la legislazione attuale, PrenotaOra non vende né pubblicizza medicine per uso umano attraverso la Piattaforma. I Mandatari agiscono come agenti degli Utenti che ordinano tramite la Piattaforma medicinali senza prescrizione per il ritiro ai fini dell’uso umano.

In ogni caso, PrenotaOra non accetterà alcuna responsabilità per l’utilizzo da parte degli Utenti dei prodotti ordinati nella sezione Farmacia né sarà responsabile per gli importi e/o condizioni dei prodotti dispensati presso le farmacie.

Inoltre, la Piattaforma può fornire alla farmacia che dispensa la medicina ordinata dall’Utente lo username e il numero di telefono di quest’ultimo in modo da rispondere alle domande dell’Utente. Tale divulgazione di dati sarà in ogni caso soggetta all’autorizzazione esplicita e inequivocabile in conformità con la legislazione sulla protezione dei dati applicabile.

 

  1. Politica sulla consegna di articoli soggetti a limitazioni

Elenco di esempi non esaustivo:

   
Prodotti alcolici e a base di tabacco Le consegne di prodotti alcolici e a base di tabacco possono essere limitate o ristrette in alcuni paesi e/o città nelle quali la Piattaforma opera.
Animali e specie regolamentate Componenti o fluidi di animali; semi vietate, piante nocive; piante o altri organismi regolamentati (includendo i loro sottoprodotti) che sono a rischio o il cui commercio è disciplinato dalla legge come applicabile a seconda del caso.
Pornografia infantile Materiale pornografico che coinvolge bambini o contenuti che possono essere percepiti come pedofilia erotica.
Copyright su software e media Copie non autorizzate di libri, musica, film e altri materiali protetti od oggetto di licenza, includendo copie con riferimenti adeguati e copie non autorizzate di software, videogame e altri materiali protetti od oggetto di licenza, includendo quelli ottenuti da OEM o altri prodotti che causano l’invio di messaggi non richiesti.
Contraffazioni e prodotti non autorizzati Copie o imitazioni di prodotti di progettisti o altri beni; articoli appartenenti a celebrità che richiederebbero solitamente l’autenticazione; autografi falsi; valuta estera; timbri; biglietti o altri beni non autorizzati.
Dispositivi o strumenti per bypassare le misure di sicurezza Modem, chip o altri dispositivi per bypassare le misure di protezione tecniche anche su dispositivi digitali, includendo la finalità di sblocco degli iPhone.
Stupefacenti Sostanze controllate, narcotici, droghe illegali e loro attrezzature, includendo droghe psicoattive e vegetali quali funghi psichedelici, oltre a materiali che promuovono il loro utilizzo o sostanze illegali quali piante ed erbe presentate in un modo che suggerisca che possono essere ingerite, inalate, estratte o utilizzate in qualsiasi altro modo che possa generare lo stesso utilizzo di una sostanza illegale, di una droga o di un componente o che dichiari di avere benefici per la salute non comprovati.
Giochi d’azzardo e scommesse Biglietti della lotteria, abbonamenti/registrazioni a siti di scommesse online e contenuti correlati. Promozione consentita di casino fisici.
Prodotti venduti nelle farmacie Le consegne di prodotti farmaceutici possono essere limitate o ristrette in alcuni paesi e/o città nelle quali la Piattaforma opera.  I farmaci da prescrizione potrebbero non essere ordinati/consegnati. I medicinali da banco, i dispositivi medici accessori e qualsiasi altro prodotto per igiene, nutrizione o similari per uso umano venduti nelle farmacie sono soggetti al mandato concesso dall’Utente al Mandatario e nella misura in cui il farmacista ritenga appropriato.
Materiali per azioni di hacking e cracking Manuali, guide, informazioni o attrezzature che infrangono la legge danneggiando o facilitando in modo fraudolento l’accesso a software, server, siti Internet o altra proprietà protetta.
Corpo umano Organi o altre parti del corpo; fluidi corporei; cellule staminali; embrioni.
Merce rubata o illegale Materiali, prodotti o informazioni che promuovono merci illegali o facilitano azioni illegali; merce non appartenente a una persona o che una persona non ha il diritto di vendere; merce prodotta in violazione dei diritti di terzi; merci che infrangono le limitazioni di importazione, esportazione o etichettatura; veicoli a motore soggetti a restrizioni al trasferimento. Voi (l’Utente PrenotaOra) siete esclusivamente e pienamente responsabili di verificare che tutti gli elementi siano originali e legali.
Attrezzature di telecomunicazione illegali Dispositivi atti a ottenere segnali satellitari gratuitamente, prodotti illegali per modificare telefoni cellulari e altre attrezzature.
Merce offensiva Beni, letteratura, prodotti o altri materiali che:

• Sono diffamatori di qualsiasi persona o gruppo di persone in base alla loro razza, origine etnica o paese di origine, religione, genere o qualsiasi altro fattore.

• Sono diffamatori di qualsiasi persona o gruppo di persone tutelate dalla diffamazione dalla legge applicabile (ad es. la famiglia reale in alcune giurisdizioni).

• Elogiano o incitano a commettere violenza.

• Promuovono l’intolleranza o l’odio.

• Promuovono o supportano l’affiliazione a gruppi terroristici o ad altre organizzazioni proibite dalla legge.

• Sono contrari alla morale pubblica.

Merce offensiva correlata a un reato penale Fotografie di, o oggetti da, una scena del crimine, quali effetti personali, associati a criminali o atti criminali.
Materiali preziosi Vendita all’ingrosso di pietre o materiali rari, limitati o di valore.
Manufatti culturalmente protetti Materiali contemplati dalla Convenzione dell’UNESCO del 1970 sui mezzi per proibire e prevenire l’importazione e l’esportazione illecita e il trasferimento della proprietà culturale o altra merce la cui vendita, esportazione o cessione sia vietata per legge; manufatti, formazioni di caverne (stalattiti e stalagmiti);
Dispositivi pirotecnici e sostanze pericolose che richiedono permessi speciali Articoli pirotecnici e merce correlata in mercati nei quali la loro fornitura è regolamentata, nonché sostanze quali petrolio o propano.
Dispositivi relativi al traffico Radar, proprietari di numeri di targa, dispositivi illegali di modifica del traffico e prodotti correlati.
Armi Armi da fuoco, munizioni e altri articoli che includono, a titolo non esaustivo, armi da fuoco, coltelli o introvabili o facili da nascondere, armi per arti marziali, silenziatori, munizioni o caricatori di munizioni.
Denaro e valuta straniera Valuta o valute straniere assicurate con metalli preziosi, oltre a banconote, monete e altri titoli di valore
Scuole primarie e secondarie/Uso da parte di bambini Ci riserviamo il diritto di rifiutare ordini da utenti minorenni. Inoltre, ci riserviamo il diritto di rifiutare ordini in qualsiasi luogo vicino a una scuola primaria o secondaria, oltre a chiedere prove sufficienti attestanti l’età.
Uso improprio della piattaforma/Abuso Non tollereremo l’utilizzo di linguaggio abusivo o di comportamenti abusivi nei confronti della nostra azienda o dei lavoratori freelance.
  1. Obblighi dell’Utente

Gli Utenti sono interamente responsabili per l’utilizzo del, o l’accesso al, loro profilo e ad altri contenuti della Piattaforma in conformità con la legislazione attuale, sia nazionale che internazionale, del paese dal quale stanno utilizzando la Piattaforma, nonché con i principi di buona fede, le morali, le usanze generalmente accettate e l’ordine pubblico. Specificamente, si impegnano a rispettare in modo diligente i presenti Termini generali di utilizzo.

Gli Utenti sono responsabili dell’inserimento corretto dei loro username e password individuali, che devono essere non trasferibili e sufficientemente complessi, e di non utilizzare lo stesso username e la stessa password di altre piattaforme, tutto ciò al fine di proteggere il loro account dall’utilizzo fraudolento da parte di terzi non appartenenti alla piattaforma.

Gli Utenti devono astenersi dall’utilizzare il loro profilo e gli altri contenuti della Piattaforma a fini illegali o con risultati illegali che pregiudichino i diritti e gli interessi di terzi o che possano in qualsiasi modo danneggiare, disabilitare, pregiudicare o compromettere la Piattaforma e i suoi contenuti e servizi. Inoltre, hanno il divieto di ostacolare l’utilizzo o il godimento normale di altri Utenti della Piattaforma.

PrenotaOra non può essere ritenuta come avente responsabilità editoriale e dichiara espressamente di non identificarsi con qualsiasi eventuale opinione degli Utenti della Piattaforma le cui conseguenze saranno di loro esclusiva responsabilità.

Qualsiasi persona che violi gli obblighi di cui sopra sarà responsabile di qualsivoglia perdita o danno da essi causato. PrenotaOra non accetterà alcuna responsabilità per qualsiasi conseguenza, perdita o danno che possa derivare da tale utilizzo o accesso illegale da parte di terzi.

In generale, gli Utenti si impegnano, a titolo esemplificativo ma non esaustivo:

  • Ad astenersi dall’alterare o dal modificare la Piattaforma, interamente o parzialmente, bypassando, disabilitando o manomettendo in altro modo le sue funzioni o i suoi servizi;
  • Ad astenersi dall’infrangere i diritti di proprietà industriale e intellettuale o le norme sulla tutela dei dati personali;
  • Ad astenersi dall’utilizzare la Piattaforma per insultare, diffamare, intimidire o molestare altri Utenti o attaccare la loro immagine;
  • Ad astenersi dall’accedere ad account e-mail di altri utenti;
  • Ad astenersi dall’introdurre virus informatici, file corrotti o qualsiasi altro software che possa causare danni o alterazioni ai contenuti o sistemi di PrenotaOra o di terzi;
  • Ad astenersi dall’inviare e-mail di massa e/o ricorrenti a diverse persone o dall’inviare indirizzi e-mail di terzi senza il loro consenso;
  • Ad astenersi dal pubblicizzare beni o servizi senza il preventivo consenso di PrenotaOra.

Qualsiasi Utente può segnalare un altro Utente se ritiene che quest’ultimo stia violando i presenti Termini generali di utilizzo. Allo stesso modo, qualsiasi Utente può informare PrenotaOra di qualsivoglia abuso o infrazione dei presenti termini tramite il Modulo di contatto. PrenotaOra verificherà tali segnalazioni il prima possibile e adotterà qualsiasi azione ritenga appropriata, riservandosi il diritto di rimuovere e/o sospendere qualsiasi Utente dalla Piattaforma per violazione dei presenti Termini generali di utilizzo. Inoltre, PrenotaOra si riserva il diritto di rimuovere e/o sospendere qualsiasi messaggio dal contenuto illegale od offensivo senza la necessità di avvertire preventivamente o di inviare una notifica.

 

  1. Cancellazione da parte degli Utenti

Gli Utenti possono cancellarsi dalla Piattaforma inviando un’e-mail tramite il Modulo di contatto.

 

  1. Responsabilità di PrenotaOra

Gli Utenti sono responsabili di disporre dei servizi e delle attrezzature necessari per navigare in Internet e accedere alla Piattaforma. Gli Utenti possono riferire a PrenotaOra qualsiasi incidente o problema nell’accesso alla Piattaforma tramite i canali di contatto a disposizione degli Utenti e PrenotaOra analizzerà l’incidente e istruirà l’Utente su come risolverlo il prima possibile.

PrenotaOra non controlla, e non è responsabile per, i contenuti caricati dagli Utenti attraverso la Piattaforma e gli Utenti sono gli unici responsabili della legalità di tali contenuti.

PrenotaOra non sarà responsabile per qualsiasi interruzione di servizio, errore di connessione, indisponibilità o malfunzionamento del servizio di accesso a Internet, interruzioni di Internet o qualsiasi altra questione al di fuori del suo controllo.

PrenotaOra non accetta alcuna responsabilità per qualsiasi errore di sicurezza che possa verificarsi o per qualsiasi danno che possa essere causato al sistema informatico dell’Utente (hardware e software) o ai file o ai documenti in esso contenuti, come risultato di quanto segue:

  • Presenza di un virus nel sistema informatico dell’Utente o nel dispositivo mobile utilizzato per connettersi ai contenuti e ai servizi della Piattaforma;
  • Malfunzionamento del browser;
  • Utilizzo di versioni obsolete dello stesso.

 

  1. Responsabilità per il contenuto

PrenotaOra non controlla (e non è obbligata a controllare) il modo in cui gli Utenti utilizzano la Piattaforma. Pertanto, non garantisce che gli Utenti utilizzino la Piattaforma in conformità con i presenti Termini generali di utilizzo o in modo diligente e/o prudente. PrenotaOra non verifica (e non è obbligata a verificare) l’identità degli Utenti o la veridicità, la validità in corso, la completezza e/o l’autenticità dei dati da loro forniti.

PrenotaOra non controllerà i prodotti inviati o consegnati tramite ordini sulla Piattaforma. Pertanto, sia l’Utente che il Mandatario manlevano PrenotaOra da qualsivoglia responsabilità che possa derivare dalla disponibilità e/O dal trasporto di prodotti che richiedono permessi o licenze specifici, o di prodotti vietati da qualsiasi legislazione applicabile, come descritto (a titolo esemplificativo ma non esaustivo) nella Clausola 15 di cui sopra. Nel caso in cui PrenotaOra venga a conoscenza del fatto che l’Utente e/o il Mandatario stia utilizzando l’APP per trasportare prodotti proibiti, PrenotaOra può avviare un’indagine interna per accertare i fatti, intraprendere qualsiasi azione legale necessaria e/o bloccare l’Utente o il Mandatario in questione fino al completamento dell’indagine. Le misure a disposizione di PrenotaOra includono la fornitura alle autorità dei dati e delle informazioni sugli Utenti e sui Mandatari.

PrenotaOra rifiuta qualsiasi responsabilità per danni di qualsivoglia tipo derivanti dall’utilizzo illegale della Piattaforma da parte degli Utenti o dovuti a informazioni non vere, non più valide, incomplete e/o false fornite dagli Utenti ad altri Utenti e, in particolare e senza limitazioni, per qualsiasi perdita o danno di qualsivoglia tipo che possa derivare dal fatto che un Utente si spaccia per una parte terza in qualsiasi comunicazione resa tramite la Piattaforma. In particolare, PrenotaOra non accetta alcuna responsabilità per l’utilizzo dell’applicazione o per qualsiasi ordine effettuato da una parte terza dall’account dell’Utente.

Fermo restando quanto sopra, PrenotaOra si riserva il diritto di limitare interamente o parzialmente l’accesso degli Utenti alla Piattaforma e di cancellare, sospendere, bloccare o rimuovere determinati tipi di contenuto tramite strumenti tecnologici adeguati, nel caso in cui venga a conoscenza del fatto che l’attività o le informazioni salvate sono illegali o nocive per i diritti o la proprietà di una parte terza. A tal fine, PrenotaOra può stabilire qualsiasi filtro necessario per prevenire l’utilizzo del servizio per caricare contenuti illegali o pericolosi su Internet. Mettendo a disposizione il contento attraverso la Piattaforma, gli Utenti assegnano a PrenotaOra tutti i diritti di sfruttamento derivanti dai contenuti forniti in tale modo.

 

  1. Nessuna garanzia negli incarichi o nei pagamenti

PrenotaOra non fornisce alcuna garanzia relativamente all’autenticità, alla precisione, alla novità, all’affidabilità, alla legalità o alla non violazione dei diritti di terzi da parte di Mandatari. A tal fine, gli Utenti dichiarano di comprendere che PrenotaOra è una piattaforma tecnologica la cui attività principale è l’intermediazione; in altre parole, mette Clienti e Mandatari in contatto tra loro e non accetta alcuna responsabilità derivante dalle informazioni fornite dai Mandatari o per qualsiasi perdita o danno eventualmente subiti da loro a causa di una violazione dei presenti Termini generali di utilizzo. Quando si effettua un ordine sull’APP e quest’ordine viene accettato dal Mandatario, si stabilisce un rapporto diretto tra l’Utente e il Mandatario. PrenotaOra non è una parte in tale rapporto e fornisce esclusivamente l’APP per consentire alle Parti di comunicare e di effettuare gli ordini che ritengono necessari. Pertanto, PrenotaOra non sarà mai responsabile della disponibilità dei Mandatari o della loro esecuzione adeguata e soddisfacente degli incarichi.

PrenotaOra non rilascia alcuna affermazione o conferma relativa a qualsiasi mandatario o alla sua identità o alle sue informazioni di background. Fermo restando quanto sopra, PrenotaOra può potenzialmente eseguire verifiche supplementari e adottare procedure atte ad aiutare a controllare o verificare l’identità dei Mandatari. A tal fine, quando un Utente ottiene lo stato di Mandatario, ciò indica semplicemente che tale utente ha completato il relativo processo di registrazione e ha accettato i presenti Termini generali di utilizzo e qualsiasi altra condizione specifica eventualmente applicabile. Tale stato non implica né una certificazione né un’approvazione da parte di PrenotaOra relativamente all’affidabilità, all’idoneità e/o alla sicurezza di tale Utente.

PrenotaOra consiglia pertanto ai Clienti di usare sempre il senso comune e la loro completa attenzione quando delegano un incarico a un Mandatario specifico.

Diventando membro della Piattaforma, gli Utenti accettano che qualsiasi rivendicazione intendono avanzare per una responsabilità legale derivante da azioni od omissioni di altri Utenti della Piattaforma o di parti terze sarà limitata a tali Utenti o parti terze e che nessuna azione per responsabilità sarà intrapresa nei confronti di PrenotaOra.

 

  1. Aggiornamenti e modifiche alla Piattaforma

PrenotaOra si riserva il diritto di modificare i presenti Termini generali di utilizzo, la Politica sulla privacy e la Politica sui cookie in qualsiasi momento e senza una notifica preventiva. Gli Utenti devono leggere attentamente i presenti Termini generali di utilizzo quando accedono alla Piattaforma. In ogni caso, l’accettazione dei Termini generali è un passaggio essenziale da eseguire prima dell’accesso ai servizi e ai contenuti disponibili tramite la Piattaforma PrenotaOra.net.

Inoltre, PrenotaOra si riserva il diritto di aggiornare, modificare o cancellare le informazioni contenute sulla sua Piattaforma, in qualsiasi momento e senza la necessità di notifica preventiva, relativamente al suo layout, alla sua presentazione e alle sue condizioni di accesso, senza quindi accettare alcuna responsabilità a essi relativa. PrenotaOra non garantisce l’assenza di errori o interruzioni durante l’accesso alla Piattaforma o al suo contenuto, o che sarà sempre aggiornata. Fermo restando quanto sopra, PrenotaOra dovrà, tranne in caso di circostanze che lo rendano difficile o impossibile, adottare tutte le azioni necessarie per correggere tali errori, ripristinare la comunicazione e aggiornare i contenuti obsoleti.

 

  1. Proprietà intellettuale

PrenotaOra è il titolare o il licenziatario di tutti i diritti di proprietà intellettuale e industriale inclusi nella Piattaforma nonché dei contenuti ai quali è possibile accedere tramite essa. I diritti di proprietà intellettuale della Piattaforma, nonché il testo, le immagini, il design grafico, la struttura di navigazione, le informazioni e i contenuti ivi inclusi sono di proprietà di PrenotaOra, che detiene il diritto esclusivo di esercitare i diritti di sfruttamento in qualsiasi modo, in particolare i diritti di riproduzione, distribuzione, pubblicazione e trasformazione, in conformità con la legislazione italiana sui diritti di proprietà intellettuale e industriale.

Malgrado quanto sopra, PrenotaOra potrebbe non essere il proprietario o il detentore di licenza del contento quali nomi o immagini, tra gli altri, delle aziende con cui PrenotaOra non ha un rapporto commerciale. In tali casi, PrenotaOra acquisisce il contenuto da fonti pubblicamente disponibili e PrenotaOra in nessun caso sarà considerata correlata a qualsiasi diritto appartenente a PrenotaOra.

Autorizzare un Utente ad accedere alla Piattaforma non implica la rinuncia, la cessione, la licenza o l’assegnazione intera o parziale da parte di PrenotaOra di qualsiasi diritto di proprietà intellettuale o industriale. Cancellare, bypassare o manomettere in qualsiasi modo i contenuti della Piattaforma PrenotaOra sono tutte azioni proibite. Inoltre, la modifica, la copia, il riutilizzo, lo sfruttamento, la riproduzione, la pubblicizzazione, la seconda o successiva pubblicazione di, il caricamento di file, l’invio per posta, la trasmissione, l’utilizzo, l’elaborazione o la distribuzione in qualsivoglia modo di tutti o di alcuni dei contenuti inclusi nella Piattaforma PrenotaOra a fini pubblici o commerciali sono anch’essi proibiti, tranne nel caso di autorizzazione scritta esplicita da parte di PrenotaOra o, dove applicabile, di quella del titolare dei diritti in oggetto.

Qualsiasi Utente che condivide il contenuto di qualsivoglia tipo attraverso la Piattaforma asserisce di detenere i diritti necessari per farlo, manlevando PrenotaOra da qualsiasi responsabilità relativa al contenuto e alla legalità delle informazioni fornite. Fornendo il contenuto attraverso la Piattaforma, gli Utenti assegnano a PrenotaOra, a titolo gratuito e nella misura massima consentita dalla legislazione corrente, i diritti di sfruttamento sulla proprietà intellettuale o industriale derivante da tale contenuto.

 

  1. Separabilità

Nel caso in cui qualsiasi clausola dei presenti Termini generali sia ritenuta nulla per effetto di legge o annullabile, sarà considerata come non inclusa. Tale dichiarazione di nullità non causerà l’annullamento del resto dell’Accordo e tale Accordo rimarrà valido e in vigore tra le Parti.

 

  1. Legge applicabile

Il rapporto tra PrenotaOra e l’Utente sarà disciplinato e interpretato in conformità con i Termini generali, la cui interpretazione, validità e applicazione saranno disciplinate dalla legge italiana e qualsiasi controversia sarà sottoposta ai Tribunali di Vasto tranne laddove l’Utente richieda che vengano sottoposte ai tribunali applicabili al suo indirizzo nazionale.